Scott Pilgrim vs. the World

Di: Edgard Wright

Visto con un ritardo di: 1 anno

In: italiano

IMDb

Perché sì:

– L’ironia è particolare, e si respira un senso di leggerezza sin dall’inizio, ma il montaggio veloce e i passaggi bruschi da una scena all’altra fanno rimanere coi piedi ben piantati per terra, esplicitando che si ha a che fare con un film che non è solo battutine, in fondo.

– Il mix tra fumetto e film utilizzato è decisamente ben riuscito per il tipo di storia in questione, grazie alla regia molto grafica, al racconto ridotto all’osso e agli effetti sonori “visibili”.

– Il vegano stupido. Dai, è innegabile che sia uno dei cattivi migliori della storia.

Perché no:

– Il fatto che la band del protagonista voglia essere il gruppo rock definitivo che suona a volumi fastidiosi e nocivi, e poi strimpelli roba tipo gli Strokes sotto valeriana, fa veramente ridere.

– Certi elementi della storia sono dichiaratamente irreali, ok. Ma non sono i combattimenti da supereroi né gli elementi fantastici ad essere poco credibili. Piuttosto, è il fatto che un ragazzo mediocre abbia solo ragazze stragnocche che gli girano intorno. Sarebbe stato apprezzabile lo sforzo di scegliere anche attrici donne così così… qualche nerd arrapato in meno nel pubblico valeva la credibilità guadagnata.

– Le battute vanno annoiando sul finale, che si trascina un po’ facendo perdere interesse (oppure era tardi e mi è venuto sonno, non ho ancora capito bene).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.