Hugo Cabret (Hugo)

Di: Martin Scorsese

Visto con un ritardo di: meno di un anno

In: inglese

IMDb

Perché sì:

– La nascita del cinema viene celebrata e raccontata da uno dei registi più importanti della storia. Non è che si possa ignorarla, questa cosa.

– Le piccole storie quotidiane che hanno luogo in stazione e fanno da sfondo a quelle principali sono di una dolcezza tutta particolare, soprattutto perché osservate attraverso gli occhi del protagonista. Un modo intelligente per farci conoscere il suo mondo.

– Credo si possa tranquillamente affermare che, almeno in parte, questo è un film per ragazzi: due bambini all’avventura, una vena comica abbastanza infantile nel personaggio dell’ispettore, un vecchio burbero che si rivela buono e affettuoso, la rappresentazione dei libri come fuga dal grigio mondo quotidiano, e così via. Quindi non posso che ringraziare vivamente per la mancanza di maghetti e mondi fantastici. Se mai un giorno dovesse piacermi qualcosa di fantasy, cominciate pure a preoccuparvi.

– La sequenza iniziale probabilmente avrebbe reso molto di più se avessi visto la versione del film in 3D, ma anche le misere due dimensioni mi hanno fatto cominciare la visione col trasporto e la curiosità che altri film si sognano di destare (certo, qui il budget dev’essere stato un pozzo senza fondo, ma tant’è).

Perché no:

– Normalmente non mi interessa il 3D, ma in questo caso probabilmente sarebbe valsa la pena provarci, anche solo per sapere come Scorsese abbia approcciato questo nuovo mezzo. Il che ovviamente è una grossa limitazione, se nelle poche settimane in cui il film è fuori al cinema non ti è possibile vederlo.

– Ho avuto a tratti l’impressione che l’insieme delle storie fosse un po’ pasticciato e che ci fosse poca chiarezza su quale sia il tema principale: Hugo e la sua storia, o George e la sua storia? Il bambino che vuole scoprire il mistero lasciato da suo padre o la storia del cinema vissuta negli anni della sua nascita?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.