Lei

Titolo originale: Her

Di: Spike Jonze

Visto con un ritardo di: meno di un anno!

In: inglese

IMDb

Perché sì:

– Questa non è la storia di una persona e dell’amore unico nel suo genere che si ritrova a vivere. Né è la storia di un amore che sfida i pregiudizi o che affronta il mondo nonostante non venga accettato. Perché, non so voi, ma io mi aspettavo una cosa simile. Invece ho visto la storia di una civiltà che cambia e in cui diventano comuni e accettabili cose diverse. Una storia che fa quasi sembrare possibile un’evoluzione intelligente in cui non finiremo a disprezzarci a vicenda per i motivi più futili e disparati.

– Quel gran bell’ometto che è Spike Jonze ha fatto una barcata di video musicali tra gli anni ’90 e i 2000 che io ammiro tanto, e di cui proporrò solo un esempio per far capire il genio (anche se quando penso che ‘sto video ha 14 anni mi viene male). Insomma, il suo stile mi piace.

Perché no:

– Penso di poter definire quella che mi è venuta vedendo il film “sindrome da Google glass”. Questa patologia è caratterizzata da un’attrazione irresistibile per tutto ciò che è tecnologico e futuristico mista a un’angoscia derivata da quello che comporta questa sempre maggiore dipendenza da degli arnesi che in fin dei conti sono, appunto, arnesi.

– Scarlett Johansson riesce a essere figa anche senza comparire per mezzo secondo sullo schermo, e francamente questa cosa mi irrita.

5 risposte a “Lei

  1. Sono molto affezionato all’attore protagonista di Lei. Questo attaccamento mi deriva dalla sua presenza in uno dei pochissimi capolavori che il cinema degli anni 2000 ci ha regalato, Two Lovers: ti straconsiglio di guardarlo se non l’hai già fatto.

  2. No, non lo conosco! Io il buon Joaquin credo di averlo visto solo in Walk the line e in The master. Sicuramente non mi dispiacerebbe vedere altro con lui, quindi segno :)
    Grazie mille del consiglio!

  3. Quando lo vedrò ti farò sapere senz’altro, ma porta pazienza perché ho dei tempi decisamente lunghi in queste cose! :)

    • Ti capisco benissimo: anche a me é capitato di guardare un film o leggere un libro molto tempo dopo che me l’ avevano raccomandato. Buona giornata! : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.