Trascrizione di un dialogo tra me e la mia vicina novantaduenne, con traduzione.

Io: Ciao E., come stai? Tutto bene?

Vicina: Han dì che ‘l papa al sta minga tropp ben.
[Hanno detto che il papa non sta molto bene.]

Io: Davvero?

Vicina: Duveva nà al Gemelli inier, ma l’ha lasà stà.
[Ieri doveva andare al Gemelli, ma alla fine ha rinunciato.]

Io: È un uomo impegnato, si sa!

Vicina (visibilmente preoccupata): Al fa tropp, al fa tropp!
[Fa troppe cose, fa troppe cose!]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.