Fare le vacanze a settembre, in una semplice vignetta

tumblr_ncitr4zwBK1rq1pj8o1_500Prima penso a tornare non-obesa, poi magari un giorno metto anche a posto le foto. Volevo ringraziare i pasteis de nata e la pasticceria portoghese in generale, i vagoni di uova che si sono sacrificati per nutrirmi nella mia settimana a Porto sotto forma di crema pasticcera arancio fosforescente, le sardine e i baccalà che mi sono saltati di loro spontanea volontà nel piatto, il vino Porto invecchiato di 40 anni che è stata un’esperienza quasi mistica, e le onnipresenti salite e discese che non sono bastate a non farmi ingrassare ma sono bastate a farmi venire i polpacci di Karl-Heinz Rummenigge.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.