Grand Budapest Hotel

Titolo originale: The Grand Budapest Hotel

Di: Wes Anderson

Visto con un ritardo di: 1 anno

In: inglese

IMDb

Perché sì:

– Su di me Wes Anderson fa sempre presa con quel suo gusto del kitsch, i dialoghi veloci e la bellezza totale e globale di tutto quello che mi fa vedere. Questo poi è decisamente il suo film più riuscito degli ultimi anni. O forse di sempre? Quisquilie, il succo è che è veramente un gran bel film.

– Se cerco di immaginarmi un cartone animato recitato da persone vere, non posso che pensare alle atmosfere di questo regista. In questo film la vicinanza ai cartoni è molto evidente nelle interpretazioni degli attori, mentre la musica perfetta e degli effetti volutamente strambi fanno da complici. Come faccia a infondere il suo stile così originale a un buon numero di attori che mai ti immagineresti in certi ruoli, per me è un mistero. Probabilmente tiene dei seminari.

– I grandi alberghi di lusso sono decisamente un mondo a parte, e la bellezza decadente descritta qui rende tutta l’ambientazione originale e affascinante.

Perché no:

– Al contrario degli altri film di questo regista, qui la storia regge e non annoia. Il che ovviamente sarebbe un punto positivo. Detto questo, sono consapevole del fatto che io i suoi film li guardo più per guardarli che non per farmi rapire da una storia, e anche in questo caso è stato un po’ così. Però lo ammetto: è una cosa mia personale e, soprattutto, qui è un voler stare a cercare il pelo nell’uovo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.