Archivi categoria: Brevi e manco troppo intense

Cose da tenere a mente #18

Se non è disordine alimentare cenare con pizzoccheri e sushi, non so cosa lo sia. Non giudicatemi.

Già eri in debito con me per le due ore di battesimo durante la messa di Pasqua

Nipote cara, io ti voglio molto bene, ma hai intenzione di accudirmi tu quando sarò sorda prima di arrivare ai 40? Perché sarà in gran parte a causa delle tue feste di compleanno con cuginetti iperattivi inclusi, sappilo.

Non ci sono piú le mezze stagioni

Ho cominciato la giornata uccidendo una zanzara. Ora mi metto l’olio abbronzante e le infradito, ed esco, perchè evidentemente è luglio.

Ti amo, bancario (io a questo gli voglio bene, al massimo)

A mio parere, se ogni caspita di volta che scrivo una mail all’indirizzo di lavoro del mio amico, il server della banca in cui lavora mi rimbalza il messaggio perché contiene parolacce, la cosa non è indice del fatto che io sia sboccata, bensì del fatto che i bancari sono degli sfigati. È palese.

… perché la Germania ha tanto da offrirci.

Quando sono in palestra voglio che TUTTI i televisori siano sintonizzati su Squadra Speciale Cobra 11. Uno solo non mi basta. Voglio l’effetto sala IMAX.

Domande che è lecito e doveroso porsi

A che età “single” diventa “zitella”?

Di strategie di marketing che vanno ripensate

Se la domenica mattina vengo svegliata dal citofono ci sono buone probabilità che io voglia parlare di Gesù, in effetti, ma non esattamente nella maniera in cui speri tu, caro il mio Testimone di Geova.

These are the times to remember

Quell’orribile momento in cui strappi via la striscia di ceretta dal sopracciglio, ti guardi allo specchio e dici “Ohccazzo”.

Ripassiamo i fondamentali

La prossima volta che mi vedete con bevanda alcolica in una mano e cellulare nell’altra, toglietemi una delle due cose. È un ordine.

Temevo le ferie mi avessero cambiata, e invece sono bastate 8 ore per tornare a bestemmiare con la naturalezza di un vecchino veneto col bicchiere di bianco in mano. Meno male, son proprio sollevata.