Archivi categoria: Cose da tenere a mente

Cose da tenere a mente #19

Capisci di stare male, ma male forte, quando vai in bagno la mattina presto completamente rincoglionita in modalità sonnambulismo, e riesci comunque ad accorgerti che la coinquilina ha usato il tuo bagno perché il rotolo della carta igienica non si srotola nel verso giusto.

pb_c091112

Cose da tenere a mente #18

Se non è disordine alimentare cenare con pizzoccheri e sushi, non so cosa lo sia. Non giudicatemi.

Cose da tenere a mente #17

Il momento in cui ti senti davvero freelance è quello in cui accetti un lavoro in arrivo per mezzanotte e in consegna un’ora dopo. Se poi alle 23.30 stai già lottando per rimanere sveglia, capisci che presto ti toccherà contemplare la possibilità di iniziare a fare uso e abuso di caffè.

Cose da tenere a mente #16

Vedo ormai sempre con più lucidità il mio problema: devo trovare un uomo astemio che mi faccia da autista perché io VOGLIO POTER BERE, CAZZO.

Cose da tenere a mente #15

Ho una rubrica chiamata “Cose da tenere a mente” di cui mi ero completamente dimenticata da più di sei mesi. La prossima rubrica si chiamerà “Come tenere a mente le cose da tenere a mente”.

Cose da tenere a mente #14

C’è qualcosa di tremendamente triste nel voler effettivamente comprare una rosa al semaforo, preparare i soldi e veder scattare il verde prima che l’omino arrivi alla tua macchina.

Cose da tenere a mente #13

Un giorno, forse, la mia abitudine di considerare le spezie e le tisane solo “roba secca” e quindi senza scadenza avrà delle conseguenze. Nel frattempo ripongo serenamente la massima fiducia nel rosmarino scaduto nel 2008.

Cose da tenere a mente #12

Tornare in un negozio di vestiti dopo mesi ed essere riconosciute dalla commessa come quelle che erano già state lì “per altri matrimoni” è un segno: non puoi smettere di andare ai matrimoni, ma forse ormai hai abbastanza vestiti adatti nell’armadio.

Cose da tenere a mente #11

Anche se un giorno per qualche strana ragione riesci a fare una manciata di addominali in più del solito, le flessioni che hai sempre ritenuto essere un esercizio inarrivabile e riservato ai marine americani è meglio che rimangano tali. Il tuo fisico non perdonerà qualsiasi strana e avventata iniziativa a riguardo.

Cose da tenere a mente #10

L’unico metodo per poter dire di avere il pollice verde è avere in casa solo ficus. Niente cactus, che quando li fai morire ti senti veramente un caso umano. Niente basilico, che con le piante stagionali poi ti rimangono a vita sul balcone i cadaveri rinsecchiti di quelle delle estati precedenti. Solo e soltanto ficus.