Archivi tag: José Saramago

Se mai lo sapremo.

Dovrebbe bastar questo, dire di uno come si chiama e aspettare il resto della vita per sapere chi è, se mai lo sapremo, poiché essere non significa essere stato, essere stato non significa sarà.

José Saramago, Memoriale del convento

Questa vale sempre (e non solo per me)

Tertuliano Màximo Afonso non appartiene a quel numero di persone straordinarie che son capaci di sorridere anche quando sono sole, la sua indole è piuttosto incline alla malinconia, al raccoglimento, a un’esagerata consapevolezza della transitorietà della vita, a un’inguaribile perplessità dinanzi a quegli autentici labirinti cretesi che sono i rapporti umani.

José Saramago, L’uomo duplicato

Letteralmente e metaforicamente

Così passarono le settimane e i mesi, trascorsero anche gli anni, […] erano le solite e risapute repliche di una terra che d’inverno sembra morirci fra le braccia e in primavera pare resuscitare, osservazione falsa, grossolano errore dei sensi, ché la forza della primavera non sarebbe niente se non avesse dormito l’inverno.

José Saramago, Il vangelo secondo Gesù Cristo