Archivi tag: Nani da giardino

Moonrise Kingdom

Di: Wes Anderson

Visto con un ritardo di: meno di un anno!

In: inglese

IMDb

Perché sì:

– Quando vedo un film di Wes Anderson mi viene in mente sempre la stessa parola: hipster. Ho scoperto che c’è anche un Tumblr a riguardo! Il bello di questo regista, però, è che riesce a farmi mettere da parte i miei pregiudizi modaioli con le sue geometrie, le sue immagini pulite e ordinate, i suoi personaggi strampalati, le sue telecamere che si muovono attorno agli attori immobili e le sue atmosfere anni ’60.

– Edward Norton che fa il fesso a capo del gruppo di boy scout d’America è decisamente esilarante. Di Bill Murray non sto neanche a parlare dato che con Anderson fa coppia fissa da anni, e un motivo ci sarà. Ma ci sono anche altri nomi non da poco che si lasciano alle spalle i loro personaggi tipici e lo fanno alla grande.

– C’è questa specie di narratore che sembra un nano da giardino e che appare saltuariamente dando informazioni didascaliche sui luoghi del film o sulle condizioni atmosferiche, rompendo il ritmo della narrazione in modo decisamente azzeccato. Io dico solo che me lo metterei in casa.

Perché no:

– La trama alla lunga mi ha un po’ annoiata, lo ammetto. Dopo l’ennesima fuga dei ragazzini ho cominciato a interessarmi sempre meno al loro destino, e alcune svolte un po’ irreali hanno contribuito a un calo del mio entusiasmo. Ciò non toglie che il piacere di guardare sia rimasto… nonostante io mi sforzi di mantenere vivi i miei pregiudizi su certe mode, questo hipster sa il fatto suo.