Archivi tag: Preferivo non sapere

Ricordo innocente in caduta libera

Oddio ma che bello! La richiesta di amicizia di quella tua amica delle elementari! Quella che viveva accanto a te, con cui giocavi tutti i pomeriggi! Quella con cui hai visto tante volte Il Monello, perché i suoi genitori mettevano su la videocassetta per farvi passare il tempo! Quella che poi si è trasferita con la famiglia e non hai mai più rivisto né sentito per 20 anni! Ma che bello! Ma che emozione!

Chissà che fa ora? Vediamo. Ah, la sua professione è “mamma a tempo pieno”… beh, non è proprio il tuo stesso stile di vita, ma che vuol dire? Non sarà certo l’unica mamma che conosci che non fa altro che parlare dei suoi figli, sei circondata, è praticamente il tuo pane quotidiano. Comunque che bello, carramba che sorpresa!

Interessi personali: Raoul Bova. Che dire, manzo è manzo, poi che non sia il tipo di manzo che piace a te, che abbia l’espressività di una cipolla, che faccia film da mentecatti, mica vuol dire che non deve piacere a nessuno. Dai, avete condiviso 5 anni della vostra infanzia, hai dei bei ricordi di giochi e sbiciclettate in giardino con lei…

Ah, si definisce cattolica. Uhm, forse tu non credi in quello in cui crede lei, però sono cose molto personali, chi sei tu per giudicare? Magari è comunque una cattolica di quelle intelligenti, di quelle di ampie vedute. Ce ne sono pochi al mondo di cattolici così, ma ce ne sono. Cioè, l’amicizia su facebook non si nega praticamente a nessuno…

Orientamento politico: La Destra. Vabbè ciao eh.