Archivi tag: Sono vecchia

Fatti salienti #9

– Io un posto tra la Sicilia e l’Africa in cui c’è una rete di autobus puntuale ed efficientissima lo stimo a priori. Il fatto che poi a ogni salita ‘sti poveri autobus carichi di turisti arranchino e tocchi quasi scendere a spingerli è secondario.

– Credo che Malta abbia qualche problema di identità culturale: la guida sulla destra e le insegne in inglese fanno un po’ attrito con i kannoli in pasticceria e con la spazzatura lasciata per la strada per giorni. Il tutto unito a una lingua che suona decisamente simile all’arabo (poi tutti i genitori che mandano i figli a Malta in vacanza studio a imparare l’inglese mi spiegheranno bene in base a cosa decidono di spendere i loro soldi così, eventualmente).

– Volete sentirvi ancora giovani, puri e innocenti? Per il vostro 34° compleanno andate in un pub maltese e osservate come, nel tempo in cui voi sorseggiate una birra al bancone, la turista inglese ultracinquantenne al vostro fianco riesce a ordinare consecutivamente ben 3 (tre) vodka. Soddisfatti o rimborsati.

– Un giorno, forse, capirò perché la natura si è sbizzarrita a creare delle creature inutili e fastidiose come le mosche e le meduse. Nel frattempo mi limito a odiarle.

– Passare le giornate in spiaggia a osservare e dare delle stronze alle (molte) donne con fisico da paura non fa bene all’autostima, ma in mancanza di uomini decenti che aiutino a rifarsi gli occhi non c’è molta scelta. La prossima volta credo che andrò in Jamaica.

Ci sarebbe da adattare un po’ il testo, ma mi piaceva comunque

“Ho un anno di più, e qualcosa in più, tu”…

uhm… ok, forse il testo originale funziona meglio.